HAIR CARE: Consigli per Capelli Forti & Sani

Buongiorno ragazze, su Instagram vi avevo annunciato ancora venerdì un post dedicato al Make-Up Bio, ma purtroppo sono nel mezzo del periodo che tutte le ragazze conoscono, e non mi sento in forma per realizzare un articolo e passare delle ore davanti al Pc, così vi propongo questo, che avevo già preparato qualche settimana fa e spero possiate trovare degli spunti interessanti per la cura delle vostre chiome. A presto!

Innanzitutto chiariamo un punto fondamentale,  che nessuna casa cosmetica vi dice ne vi dirà mai: La salute, la lunghezza ed ogni condizione dei nostri capelli, è scritta nel DNA di ognuno di noi, ed anche con il massimo impegno e cura, i risultati saranno sempre visibili entro ciò che è possibile a seconda del soggetto. Questo significa che se i vostri capelli non sono mai cresciuti oltre le spalle, mai lo faranno, indipendentemente da qualsiasi prodotto voi utilizziate. Ciò non toglie che una buona cura quotidiana con prodotti naturali, possa contribuire a renderli più forti, luminosi e sani, ma sappiate che se le vostre chiome sono soggette a doppie punte, secchezza, fragilità, o qualsiasi altra condizione, è tutto riconducibile al DNA ed alla genetica.

Detto questo, passiamo ai miei consigli.

OLI VEGETALI: OLIO DI COCCO

L’Olio di Cocco ha un profumo eccezzionale, ed è perfetto anche per i capelli grassi, poiché tendenzialmente più leggero rispetto agli altri. Io lo utilizzo come maschera pre shampoo in modo semplice e veloce: Una noce di olio di cocco (quantità variabile a seconda della lunghezza del capello; Una noce è sufficente per capelli di media lunghezza) unita ad una goccia di olio essenziale a scelta tra Lavanda, Rosmarino e Limone. Lascio in posa quanto più possibile, e poi lavo i miei capelli con shampoo e balsamo. Oltre a renderli più morbidi al tatto e luminosi, ne favorisce la crescita, e se usato con costanza, porterà degli ottimi risultati. Consiglio di effettuare quest’ impacco due volte alla settimana. 

HENNÈ

Anche le Hennè aiutano a migliorare la salute del nostro capello e ne facilitano la crescita. Qui potete trovare l’articolo dedicato, con proprietà, curiosità ed applicazione. Io consiglio di utilizzarle due volte al mese. 

FIALE RINFORZANTI

Le fiale possono essere un buon integratore da affiancare ai normali prodotti per la cura dei capelli. Quelle che ho provato sono della linea Bio dei Provenzali, e contengono estratti di Timo, Arnica, Lievito di Birra, Minerali e Olio di Sapote, che grazie alla composizione ricca di Vitamina E, A, ed acidi, aiuta a rafforzare il capello e riattivare la micro-circolazione. Nella confezione sono presenti 10 fiale da 10 ml, ed il prezzo è di € 15,00 circa; L’Inci è buono ed a mio avviso discretamente studiato: In seconda posizione è presente l’Alcohol, potenzialmente utile in caso di cute grassa, mentre a seguire vi è la glicerina dalle proprietà idratanti, per mitigare l’effetto dell’Alcohol, ed infine ci sono gli estratti ed i minerali, fino all’Olio di Sapote, ultimo.

Un’alternativa a queste fiale, sono quelle Ristrutturanti al Collagene Vegetale di Fitocose, che potete acquistare qui. Per un budget più elevato potete invece optare per le fiale Migliorin, ricchissime di estratti quali Malva, Ippocastano, Camomilla, Rosa, Lavanda, Carciofo e Cheratina.

fiala-anticaduta-sapote-i-provenzali-0100016675-0

Inci Fiale Provenzali: Aqua, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Arctium Lappa Root Extract, Thymus Vulgaris Flower/Leaf Extract, Arnica Montana Flower Extract, Saccharomyces/Zinc Ferment, Saccharomyces/Copper Fermant, Saccharomyces/Magnesium Ferment, Saccharomyces/Iron Ferment, Saccharomyces/Slicon Ferment, Pouteria Sapota Oil.

Il mio acquisto risale a circa un anno fa e non ho più la confezione; L’Inci è stato preso da internet, ma potrebbe essere variato.

ALTRI CONSIGLI

  • Evitare trattamenti chimici (Tinte, Decolorazioni, Shatush);

  • Durante il periodo estivo preferire l’asciugatura naturale. Se avete i capelli crespi, optate per uno spray anti crespo come questo di Noah, o questo di Biofficina Toscana;
  • Per proteggerli dalla piscina e dal mare, applicare sulle lunghezze e le punte un balsamo prima di immergersi in acqua;
  • Usate termoprotettori Bio prima di ferri e phon, come questo di Noah, o questo di Logona;

  • Almeno una volta alla settimana, utilizzate una maschera per capelli, e lasciatela in posa dai 10 ai 30 minuti a seconda delle necessità.

Grazie a questi piccoli accorgimenti ho migliorato visibilmente la salute dei miei capelli, riuscendo a mantenerli più forti e robusti, ma i risultati si vedono dopo mesi di cure costanti, perciò non dovete abbandonare tutti i trattamenti se nell’immediato non notate benefici!

Controlla QUI a leggenda dei colori secondo cui sono stati analizzati gli ingredienti.

Annunci

4 thoughts on “HAIR CARE: Consigli per Capelli Forti & Sani

  1. Buon articolo 🙂 però devo correggerti sul discorso della genetica: il tipo di capello è si una questione di DNA, con i pregi ed i difetti purtroppo, e il 90% degli aspetti dei capelli dipendono dall’interno del nostro organismo, però una buona cura della chioma ha la sua dose di importanza. Te lo dice una che fino ai 18 anni ha avuto i capelli che non le crescevano manco a pregarli (pensavo che li avrei avuti così per tutta la vita) perché li tingevo e li piastravo in continuazione, ma non appena mi sono decisa a non fare più nulla e ad assecondare la vera natura del mio capello, inutile dire che sono rinati e quanto sono allungati 🙂
    Anche le fiale e i vari trattamenti sono utili ma come palliativi nella maggior parte dei casi… Bisognerebbe analizzare le condizioni interne del proprio corpo.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...